VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA

NUOVA VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA

A decorrere dall’anno scolastico 2020/2021 la valutazione periodica e finale degli apprendimenti è espressa, per ciascuna delle discipline di studio previste dalle Indicazioni Nazionali, compreso l’insegnamento trasversale di educazione civica, attraverso un giudizio descrittivo riportato nel documento di valutazione, nella prospettiva formativa della valutazione e della valorizzazione del miglioramento degli apprendimenti. 

Con l’Ordinanza Ministeriale n. 172 del 4 dicembre 2020 dal titolo: Valutazione periodica e finale degli apprendimenti degli alunni e delle alunne delle classi della scuola primaria e le relative Linee Guida sono state modificate le modalità di valutazione periodica e finale degli apprendimenti delle alunne e degli alunni della scuola Primaria.

Sono indicati, per ogni disciplina, obiettivi essenziali e significativi, ognuno dei quali sarà valutato secondo giudizi descrittivi articolati per livello (AVANZATO, INTERMEDIO, BASE, IN VIA DI PRIMA ACQUISIZIONE).

Gli obiettivi disciplinari oggetto di valutazione sono quelli esplicitati nel Curricolo di Istituto, e nella Rubrica valutativa della scuola Primaria essenzializzati in modo da rendere funzionale e agevole la gestione del documento valutativo e pubblicati nel PTOF.

I allegato è possibile consultare le traduzioni dei nuovi livelli di valutazione disponibili in più lingue.

Allegati
121 Informazioni e incontri su nuove modalità di valutazione scuola primaria.pdf
livelli -giudizi traduzione urdu.pdf
livelli - giudizi traduzione rumeno.pdf
livelli - giudizi traduzione cinese.pdf
livelli - giudizi traduzione punjabi-India.pdf
livelli - giudizi traduzione arabo.pdf
livelli - giudizi traduzione albanese.pdf
Linee Guida.pdf